domenica 13 luglio 2014

Adriano e la Grecia

www.beniculturali.it
Arrivano a Villa Adriana prestiti eccezionali concessi dai musei greci, molti dei quali per la prima volta al di fuori dei confini della stessa Grecia.

La coincidenza che vede la Grecia alla presidenza europea nel primo e l'Italia nel secondo semestre del 2014 ha offerto lo spunto per questa mostra, che mette in luce il rapporto tra Adriano e la Grecia, letto sotto la particolare angolazione di Villa Adriana, luogo che rispecchia la Grecia come la vede e la conosce l’imperatore.

Adriano e la Grecia. Villa Adriana tra classicità ed ellenismo crea un inedito gioco di specchi fra le testimonianze presenti in Grecia e le rielaborazioni che Adriano propone di esse nella sua residenza alle porte della capitale.

La mostra, promossa dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio e la Direzione Generale per le Antichità, si avvale della collaborazione con la Scuola Archeologica Italiana di Atene e la Direzione Musei, Mostre e Programmi Educativi del Ministero della Cultura e dello Sport della Grecia.

L’esposizione, curata da Elena Calandra e Benedetta Adembri, è ambientata nell'Area Archeologica di Villa Adriana, Antiquarium del Canopo dal 9 aprile al 2 novembre 2014, e comprende più di cinquanta opere, tra cui oltre venti provenienti da Atene, Loukou, Maratona, Pireo e Corinto.
Guarda il video con le opere clicca sul link : flashedu.rai.it