giovedì 7 luglio 2016

NAUFRAGIO DELL'APRILE 2015, ORRORE NELLA STIVA: RECUPERATI OLTRE 200 CORPI


A una settimana dall'arrivo nella rada di Augusta del relitto del peschereccio inabissatosi il 18 aprile 2015 nel Canale di Sicilia, continuano le operazioni di recupero delle salme dal barcone che lo scorso 5 luglio è stato posizionato all'interno della tensostruttura allestita presso il comprensorio della Marina Militare di Melilli (Sr). Ad oggi sono stati estratti dalle squadre dei Vigili del Fuoco 217 corpi. Sono stati eseguiti 52 esami autoptici e sono iniziate le perizie giudiziarie da parte della Polizia Scientifica di Catania coordinata dalla locale Procura. 

guarda tutto : www.rainews.it