domenica 15 marzo 2015

Immigrazione mediterranea: un fenomeno che si può governare ? - Rimini - Museo della città - 27 marzo h.21.00



MIGRAZIONI E MIGRANTI NEL MEDITERRANEO

Le migrazioni nel Mediterraneo è il tema scelto per questa edizione degli Incontri, la cui prima parte si è svolta a Riccione nel novembre scorso. 

Un tema sempre attuale, sottolineato dalle tragedie che si ripetono, con barconi di disperati che affondano, portando in fondo al mare migliaia di donne, uomini e bambini. Dopo la tragedia di Lampedusa del 3 ottobre 2013, quando a poche miglia dal porto annegarono 366 persone, giova ricordare che nel 2014 i migranti morti sono stati 3.419.

Dal 2000 al 2013 sono morti più di 23 mila migranti nel tentativo di raggiungere l’Europa via mare o attraversando i confini via terra del vecchio continente: il 50 per cento in più di quello che appare dalle stime esistenti. Una strage con un bilancio simile a quello di una guerra per dimensioni e numero di decessi - in media più di 1.600 l’anno. Per non dover assistere al ripetersi di simili tragedie è urgente trovare soluzioni più umane e accoglienti.

Ne parliamo con :

Luigi Manconi, Senatore, Presidente della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani e Presidente dell'Associazione a Buon Diritto

Valentina Brinis, sociologa, si occupa di immigrazione, in particolare di richiedenti asilo e rifugiati.

Autori del libro Accogliamoli tutti. Una ragionevole proposta per salvare l'Italia, gli italiani e gli immigrati.


Associazione Michele Pulici