giovedì 6 febbraio 2014

La dissoluzione della Jugoslavia



storiastoriepn.it
II 4 maggio 1980 muore il Maresciallo Tito, Presidente della Repubblica federale socialista di Jugoslavia.
La Jugoslavia era una nazione composta da sei repubbliche, in cui si palavano 7 lingue e si utilizzavano due alfabeti, il Latino ed il Cirillico e si professavano 4 religioni.
Quindici anni di conflitti producono 150.000 morti e oltre due milioni di rifugiati.
Oggi restano  sette Stati indipendenti, di cui solo due aderiscono all'Unione Europea, Slovenia e Croazia.

Guarda il breve filmato che ricostruisce in 4 minuti gli ultimi 20 anni di storia : www.balcanicaucaso.org