mercoledì 11 dicembre 2013

L’accordo per portare acqua al mar Morto



L’accordo per portare acqua al mar Morto
È stato firmato da Israele, Giordania e Autorità Palestinese: fornirà più acqua potabile alla regione, ma ci sono dubbi sulla sua sostenibilità ambientale
Lunedì 9 dicembre la Giordania, l’Autorità Palestinese e Israele hanno firmato nella sede della Banca Mondiale a Washington, negli Stati Uniti, un accordo per la costruzione di un canale che trasporterà acqua salata dal mar Rosso al mar Morto. L’accordo era in discussione ormai da diversi anni (in pratica dal 1994, quando fu firmato l’accordo di pace tra Israele e Giordania), ma le tensioni politiche tra le autorità dei tre paesi e la difficoltà a reperire i finanziamenti necessari alla realizzazione del progetto avevano bloccato più volte le trattative. I principali obiettivi del progetto, secondo i firmatari, sono due: evitare che il mar Morto si prosciughi definitivamente e fornire più acqua potabile alla popolazione della regione.

leggi tutto : .http://www.ilpost.it