venerdì 15 novembre 2013

Mediterraneo: cultura, il difficile dialogo tra nord e sud



ANSAmed) - ROMA, 15 NOV - Il nodo irrisolto della questione israelo-polestinese, che ostacola puntualmente tanti incontri euro-mediterranei. Ma anche le difficoltà di far conoscere il cinema della sponda sud sui mercati nel nord, o quella di fare teatro e cultura nella iper-politicizzata scena tunisina del dopo rivoluzione. Sono i problemi che alcuni parlamentari della sponda sud del Mediterraneo hanno portato sul tavolo della Commissione cultura dell'Assemblea parlamentare dell'Upm, presieduta a Roma dal deputato italiano Khalid Chaouki.

continua a leggere : www.ansamed.info