giovedì 8 agosto 2013

Una Ferita che sanguina, Maram Al-Masri


La poetessa siriana Maram al Masri ha partecipato alla serata sulle donne del Festival di Massenzio Letterature 2013. In questa occasione ha letto versi della sua raccolta inedita "Cammina nuda la libertà" dedicati al martoriato paese, preceduta e seguita dalla musica di Women in Quartet.

Maram al Masri è nata nel 1962 a Lattakia (Siria). Vive a Parigi dal 1982. Dopo un primo libro pubblicato nel 1984 a Damasco dal titolo "Ti minaccio con una colomba bianca", ritorna alla poesia con "Ciliegia rossa su piastrelle bianche". Molte sue poesie sono state tradotte e pubblicate in riviste, in spagnolo, francese, inglese, tedesco,italiano, corso e turco. Il suo terzo libro "Ti Guardo" è pubblicato in Libano, Francia e Spagna.

Ascoltiamo pochi minuti dalla sua splendida voce, la musicalità delle parole di alcune delle sue poesie
clicca sul link:
Rai letteratura